La lunga e tortuosa strada che porta ad una cultura inclusiva e sostenibile

Autori

  • Fabrizio Schiavo
  • Giovanni Arduini Università di Cassino

Parole chiave:

Education, inclusion, sustainability.

Abstract

The biggest and most demanding challenge that our society will have to face in the coming years is certainly that of promoting a cultural and educational change that allows the new generations to build a better world, one that is more just, inclusive and sustainable than what has been done up to now. Following the guidelines drawn up by the UN, it becomes essential to rethink the education and training system in a sustainable way in order to promote a global society oriented towards cooperation, respect for individuals and safeguarding the planet.

 

La sfida più grande e impegnativa che la nostra società dovrà affrontare nei prossimi anni è sicuramente quella di favorire un cambiamento culturale ed educativo che permetta alle nuove generazioni di costruire un mondo migliore, che sia più giusto, inclusivo e sostenibile di quanto fatto fino ad ora. Seguendo le linee guida tracciate dall’ONU diventa indispensabile ripensare il sistema di istruzione e formazione in chiave sostenibile al fine di promuovere una società globale orientata alla cooperazione, al rispetto degli individui e alla salvaguardia del pianeta.

Riferimenti bibliografici

ASviS(2021). L’Italia e gli obiettivi di sviluppo sostenibile.In https://asvis.it/public/asvis2/files/Rapporto_ASviS/Rapporto_2021/Rapporto_ASviS_2021.pdf

Bornatici, S. (2021). Pedagogia, adattamento climatico, fragilità educativa. Un’interpretazione dello sviluppo sostenibile ai tempi del Covid 19. FORMAZIONE & INSEGNAMENTO. Rivista internazionale di Scienze dell'educazione e della formazione, 19(1), 325-333.

Cajola, L. C. (2018). Scuola-Università: fare sistema e creare sinergie per il Piano di educazione alla sostenibilità. Pedagogia oggi, 16(1).

Coomer, J. C. (Ed.). (1981). Quest for a sustainable society. Woodlands Conference [by] Pergamon Press.

Commissione Europea (2022). Verso un futuro verde e digitale: una strategia integrata per la transizione https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_22_4004

Gallerani, M. (2019). L’abitare etico tra cura e prossemicità. In M. Gallerani, C. Birbes (Eds.), L’ abitare come progetto, cura e responsabilità. Aspetti epistemologici e progettuali (pp. 23-54). Bergamo: ZeroSeiup. 332

Loiodice, I. (2018). Investire pedagogicamente nel paradigma della sostenibilità. Pedagogia oggi, 16(1).

Repubblica Italiana, Ministro dell’Istruzioni, Bianchi P. (2021). Discorso di apertura evento congiunto dei Ministri dell’Istruzione e dell’Ambiente “Together for tomorrow: Education and Climate Action”, Glasgow.

Rivoltella, P. C., (2013). Fare didattica con gli EAS. Episodi di Apprendimento Situato. La scuola: Brescia.

Sandrini, S. (2021). Sviluppo umano e sostenibilità: orizzonte formativo. FORMAZIONE & INSEGNAMENTO. Rivista internazionale di Scienze dell'educazione e della formazione, 19(2), 001-011.

Stables, A.; Bishop, K. Weak and strong conceptions of environmental literacy: Implications for environmental education. Environ. Educ. Res. 2001, 7, 89–97.

United Nations (1992). Agenda 21, Rio Declaration, Forest Principles. New York: United Nations.

United Nations (1987). Report of the world commission on environment and development.Our com-mon future, Brundtland Report.United Nations World Commission on Environment and Development.

United Nations (2015). Transforming our world: the 2030 Agenda for Sustainable Development. In https://unric.org/it/wp-content/uploads/sites/3/2019/11/Agenda-2030-Onu-italia.pdf

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-07-10

Come citare

Schiavo, F., & Arduini, G. (2022). La lunga e tortuosa strada che porta ad una cultura inclusiva e sostenibile . Journal of Inclusive Methodology and Technology in Learning and Teaching, 2(2). Recuperato da https://inclusiveteaching.it/index.php/inclusiveteaching/article/view/37